Ancora ignote le motivazioni alla base del gesto (keystone)

Spari in California, "diversi morti"

La polizia: "Dodici persone hanno perso la vita". Morto anche il killer. "Era entrato nel bar di Thousand Oaks sparando almeno 30 volte"

La polizia californiana della contea di Ventura ha dichiarato che 12 persone, incluso un agente, sono rimaste uccise nel locale Borderline Bar & Grill di Thousand Oaks dove un uomo, secondo le prime testimonianze raccolte, "è entrato sparando almeno 30 volte" mentre era in corso una festa con centinaia di studenti universitari.

Il portavoce dello sceriffo della contea, che si trova a circa 60 km da Los Angeles, ha dichiarato che anche killer è morto nel locale, senza spiegare in che circostanze.

Le squadre speciali della polizia californiana sono entrate in azione alle 23.30 (ora locale) di mercoledì.

Ancora ignote le motivazioni alla base del gesto compiuto dal killer.

 

AFP/M. Ang.

Sparatoria in California

Sparatoria in California

TG 12:30 di giovedì 08.11.2018

Condividi