Il nome ufficiale dell'aeroporto non è stato ancora reso noto (keystone)

Un nuovo aeroporto per Istanbul

Lo scalo, inaugurato dal presidente turco Erdogan, punta a essere il più grande del mondo entro i prossimi 10 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stato inaugurato lunedì il nuovo aeroporto di Istanbul che avrà una capacità iniziale stimata a 90 milioni di passeggeri. Entro un decennio, lo scalo punta a essere il più grande del mondo, con un traffico potenziale di 150-200 milioni di passeggeri.

In futuro avrà un traffico potenziale di 150-200 milioni di passeggeri
In futuro avrà un traffico potenziale di 150-200 milioni di passeggeri (keystone)

Alla cerimonia, che si è tenuta il giorno del 95esimo anniversario della fondazione della Repubblica turca, erano presenti il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e alcuni dignitari stranieri.

La prima sezione dell’opera, una tra le più importanti realizzate negli ultimi 15 anni, ha avuto un costo di 6 miliardi di euro. Il primo volo partirà mercoledì, ma fino a fine anno l'aeroporto - il cui nome ufficiale non è stato ancora reso noto - funzionerà a scartamento ridotto. L'attuale scalo Atatürk sarà dismesso e trasformato in un parco.

 
ATS/YR
Condividi