"Uniti batteremo Renzi"

Il centrodestra italiano si è dato appuntamento domenica a Bologna – Salvini leader per la piazza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il centrodestra italiano si è riunito oggi domenica a Bologna. Almeno 15-20'000 persone secondo gli organizzatori hanno partecipato al raduno voluto dalla Lega Nord di Matteo Salvini, che nei sondaggi ha superato di gran lunga Forza Italia dell’ex premier e cavaliere Silvio Berlusconi, presente pure lui insieme a Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia.  I tre hanno promesso di cooperare per far cadere l’attuale Governo di Matteo Renzi (PD).

"Uniti vinceremo le elezioni", ha chiosato Berlusconi, attaccando anche più volte l’Unione europea. Ma la piazza ha incoronato Matteo Salvini come nuovo leader delle destre nazionali: "Non guardiamo al passato ma proponiamo qualcosa di nuovo", ha affermato il segretario padano.

Le prossime elezioni legislative si terranno nel 2018. Nel frattempo si terranno le municipali in città come Roma, Milano, Napoli e anche Bologna.

La giornata è stata segnata anche da scontri ed è stato disposto l'arresto per i due attivisti che in  mattinata erano stati portati in Questura a Bologna, durante i disordini per la protesta contro Salvini.

AFP/ANSA/ludoC

Arrestati due attivisti coinvolti nella contromanifestazione
Arrestati due attivisti coinvolti nella contromanifestazione (keystone)

Dal TG20:

La Lega Nord a Bologna

La Lega Nord a Bologna

TG 20 di domenica 08.11.2015

 
Condividi