Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (Leystone)

Vola per 11 ore nel carrello dell'aereo

La polizia militare olandese ha trovato l'uomo vivo e lo ha portato in Ospedale - Il velivolo era in viaggio tra Johannesburg e Amsterdam

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un uomo si è nascosto nel vano del carrello di atterraggio di un aereo cargo e ha viaggiato per 9'000 km tra Johannesburg e Amsterdam. Lo ha reso noto domenica la polizia militare olandese, aggiungendo che il clandestino è ora ricoverato in ospedale "in condizioni stabili".

Si ritiene che l'uomo, non identificato, si sia introdotto a bordo dell'aereo prima che lasciasse Johannesburg, ha precisato una portavoce della polizia militare reale olandese.

"È stato trovato vivo nel carrello anteriore dell'aereo ed è stato portato in ospedale in condizioni stabili", ha detto all'agenzia Afp, aggiungendo che si tratta di un "fatto notevole che l'uomo sia ancora vivo" dopo un viaggio del genere. In media questi voli durano 11 ore.

I clandestini sui voli per i Paesi Bassi sono rari, secondo le autorità olandesi, che osserva come i precedenti tentativi abbiano coinvolto persone provenienti dalla Nigeria e dal Kenya. L'anno scorso, la polizia di frontiera ha scoperto il corpo di un nigeriano nel carrello di un aereo in arrivo all'aeroporto di Amsterdam Schiphol.

 
ATS/SP
Condividi