Sole e temperature miti sono sinonimo di starnuti per gli allergici
Sole e temperature miti sono sinonimo di starnuti per gli allergici (Keystone)

È iniziata la stagione dei pollini

Concentrazioni particolarmente elevate di nocciolo e ontano a sud delle Alpi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La stagione delle allergie ha già preso il via in Svizzera con le temperature miti di questo periodo con il carico di pollini, di ontano e nocciolo, particolarmente pesante in Ticino, che ha avuto un inizio dell’anno particolarmente soleggiato e caldo. A nord delle Alpi, con un tempo più grigio e nebbioso, la presenza di pollini nell’aria è invece più moderata.

Per i prossimi giorni, su tutta la Svizzera, è previsto un tempo soleggiato e temperature miti, condizioni ideali per un rapido risveglio di noccioli e ontani.

Chi è allergico deve quindi prepararsi ai classici attacchi di starnuti, occhi arrossati e prurito al naso.

Le misurazioni delle concentrazioni dei pollini

È tempo di allergie

È tempo di allergie

Il Quotidiano di venerdì 26.02.2021

 
ATS/sf
Condividi