La soddisfazione sul volto della consigliera federale
La soddisfazione sul volto della consigliera federale (keystone)

Atomo: "Un risultato chiaro"

Doris Leuthard sollevata per la bocciatura dell'iniziativa: "L'abbandono deve avvenire a tappe"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La consigliera federale Doris Leuthard si è detta sollevata e soddisfatta per il "no" del popolo e dei cantoni oggi, domenica, all'iniziativa dei Verdi per un abbandono pianificato dell'energia nucleare.

Si è trattato di "un risultato chiaro", contrariamente a quanto prevedevano invece i vari sondaggi realizzati in vista della votazione odierna, ha peraltro sottolineato la consigliera federale nel corso di una conferenza stampa a Berna. L'uscita dall'atomo, ha sottolineato, deve avvenire a tappe e non essere affrettata.

Il testo promosso dagli ecologisti proponeva di modificare la Costituzione federale, stabilendo la progressiva disattivazione, fra il 2017 e il 2029, di tutte le centrali atomiche operative in Svizzera. L'iniziativa è stata respinta dal 54,2% dei votanti e da 20 cantoni su 26, fra i quali anche Ticino e Grigioni. La partecipazione al voto ha raggiunto quasi il 45%.

Red.MM/ARi

Dal TG20:

No all'uscita accelerata dall'atomo

No all'uscita accelerata dall'atomo

TG 20 di domenica 27.11.2016

Il sollievo di Doris Leuthard

Il sollievo di Doris Leuthard

TG 20 di domenica 27.11.2016

Condividi