Ignazio Cassis con il suo omologo brasiliano Ernesto Araújo (keystone)

"Concludere rapidamente l'accordo"

Il consigliere federale Ignazio Cassis, al termine del suo viaggio in Sud America spinge per la ratifica dell'accordo tra AELS e Mercosur

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il consigliere federale Ignazio Cassis, al termine della sua visita in America del Sud, ha incontrato il ministro degli esteri brasiliano Ernesto Araújo. I due hanno sottolineato l'importanza di una rapida conclusione dell'accordo di libero scambio fra AELS e Mercosur.

L'Associazione europea di libero scambio (AELS, che riunisce Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein) e il mercato comune dell'America meridionale (Mercosur, che comprende Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay), discutono sull'accordo da due anni. Cassis ha sottolineato che dovranno essere rispettati criteri sociali e ambientali. Senza sostenibilità non c'è infatti avvenire, ha affermato il consigliere federale ticinese, citato in una nota del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Assieme al Brasile, il capo della diplomazia elvetica ha ricordato l'importanza di una convenzione di doppia imposizione, garanzia di relazioni economiche prospere. Il testo, già negoziato, è in corso di ratifica a Brasilia.

ATS/Swing

Condividi