L'uscita di scena dopo la resa
L'uscita di scena dopo la resa (reuters)

"Corruzione: Blatter indagato"

Il New York Times dopo l'annuncio delle dimissioni: "E' al centro di un'indagine federale"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Joseph Blatter è sotto indagine ed ha annunciato le dimissioni da presidente della Federazione mondiale di calcio (FIFA), facendo anche sapere che il prima possibile si terranno le elezioni per il suo successore.

Blatter si dimette
Blatter si dimette (ansa)

La comunicazione delle dimissioni, a sorpresa, del dirigente 79enne è arrivata nel corso di una conferenza stampa a Zurigo, quattro giorni dopo la sua rielezione da parte del congresso della FIFA, e sei giorni dopo gli arresti di sette dirigenti della federazione su richiesta dell'FBI.

Blatter come detto è al centro di un'indagine federale per corruzione: lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali le autorità federali americane nel "costruire un caso contro Blatter sperano che funzionari FIFA già accusati cooperino".

La prima pagina del NY Times
La prima pagina del NY Times

Dopo la diffusione della notizia, rilanciata sui media televisivi ed online di tutto il mondo, sono arrivate le prime reazioni. Il ministro dello sport russo, paese che aveva da subito preso le difese di Blatter, ha detto che queste dimissioni "arrivano come una sorpresa, le sue frasi rendono chiaro che vuole salvare la FIFA e che si aspetta delle riforme". La Coca-Cola, uno dei principali partner della federazione, ha definito le dimissioni "un passo positivo per il bene dello sport, del calcio e dei suoi tifosi". Un altro sponsor, VISA, si dice incoraggiata dal fatto che la FIFA riconosca che una riforma è necessaria".

"Inchiesta va avanti"

Le dimissioni annunciate di Blatter non hanno alcun influsso sul procedimento in corso in Svizzera, ha indicato martedì sera il Ministero pubblico della Confederazione in una nota. Il procedimento elevetico - relativo all'assegnazione dei Campionati mondiali di calcio 2018 e 2022 - è stato aperto contro ignoti lo scorso marzo su denuncia penale della stessa FIFA, che è considerata parte lesa, e Blatter non è fra gli indagati, rammenta la Procura federale. Le ipotesi di reato sono amministrazione infedele e riciclaggio di denaro.

joe.p/sdr

Dal TG20:

Blatter si dimette

Blatter si dimette

TG 00:40 di mercoledì 03.06.2015

Da Zurigo, Daniele Papacella

Da Zurigo, Daniele Papacella

TG 00:39 di mercoledì 03.06.2015

Condividi