Più facile la trasmissione di epidemie in ambienti dove vige la promiscuità
Più facile la trasmissione di epidemie in ambienti dove vige la promiscuità (keystone)

Immigrati malati più controlli

Li chiedono le autorità cantonali responsabili dell'immigrazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le autorità che si occupano di immigrazione a livello cantonale hanno domandato al corrispondente ufficio federale di migliorare i controlli medici nei centri d'accoglienza e di non smistare verso le strutture locali i richiedenti affetti da malattie contagiose.

Sempre più spesso, infatti, giungono persone in cerca d'asilo che sono malate, soprattutto di varicella, tubercolosi e scabbia, si osserva nella lettera inviata a Berna.

Giorni fa, in seguito al diffondersi del virus ebola, il Partito popolar-democratico aveva chiesto la reintroduzione delle visite mediche, abolite da qualche anno per ragioni di costi.

ATS/dg

Condividi