Il narcotraffico è l'attività principale della 'Ndrangheta
Il narcotraffico è l'attività principale della 'Ndrangheta (keystone)

Le mafie sono tra noi

L'Ufficio federale di polizia allerta che le organizzazioni criminali italiane operano in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera non è al riparo dalla criminalità organizzata italiana. L’Ufficio federale di polizia (Fedpol), nel suo rapporto annuale, avverte che le mafie del Belpaese allungano pericolosamente i suoi tentacoli sulla Confederazione: “l'insediamento di organizzazioni mafiose nell'Italia settentrionale e in Svizzera presenta analogie inquietanti” e rappresenta “una minaccia reale per il nostro paese”.

Sussistono indizi che anche la ‘Ndrangheta, organizzazione mafiosa di origine Calabrese, si sia insediata sul suolo elvetico con varie strutture relativamente autonome a livello operativo. A causa delle sue tensioni interne la Fedpol non esclude che in futuro vengano perpetrati anche sul nostro territorio crimini violenti, fino ad oggi piuttosto rari.

 

ATS/Gila

Condividi