Novartis aveva già stabilito una collaborazione con TB Alliance nel 2008
Novartis aveva già stabilito una collaborazione con TB Alliance nel 2008 (reuters)

Novartis cede licenze su TBC

Il gruppo basilese trasmette a TB Alliance i suoi diritti di ricerca nella lotta alla tubercolosi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Novartis ha annunciato mercoledì la cessione integrale dei suoi diritti di licenza sulla ricerca contro la tubercolosi (TBC) all'organizzazione TB Alliance, particolarmente profilata nella lotta alla malattia.

L'accordo fra le parti - che già avevano stabilito una collaborazione nel 2008 - prevede il trasferimento completo a TB Alliance, da parte del gruppo farmaceutico basilese, del suo programma di ricerche e di terapie farmacologiche relativo alla TBC.

TB Alliance se ne assumerà la responsabilità sul piano finanziario e operativo, anche per ciò che attiene ai futuri sviluppi, alle procedure d'omologazione e alla distribuzione. Le sostanze in questione sono state elaborate presso l'istituto Novartis per le malattie tropicali, che ha sede a Singapore.

La tubercolosi, secondo i dati diffusi dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), colpisce ogni anno più di 8,6 milioni di persone ed è causa di oltre 1,3 milioni di decessi a livello mondiale.

Red.MM/ARi

Condividi