Christian Levrat davanti ai delegati a Coira
Christian Levrat davanti ai delegati a Coira (keystone)

"Opposizione più decisa"

Socialisti in assemblea a Coira - Referendum contro la nuova fiscalità delle imprese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il PS vuole tornare a proporre una "scomoda politica di opposizione" per contrastare lo scivolamento verso destra del Parlamento e battersi contro "l'avidità delle lobby" e "gli interessi individuali". "I compromessi sono ormai praticamente impossibili": è questo il contenuto di una risoluzione che in delegati hanno adottato nel corso dell'assemblea di oggi, sabato, a Coira. Il presidente Christian Levrat nel suo discorso ha duramente attaccato il consigliere federale Johann Schneider-Ammann e il PLR, "appiattitosi" a suo avviso sulle posizioni dell'UDC.

Fra gli strumenti che i socialisti intendono usare con maggiore frequenza c'è il referendum e l'appuntamento in terra grigionese è servito ai 200 partecipanti anche per lanciare quello contro la terza riforma dell'imposizione delle imprese.

 

Opposizione non significa però ostruzione: a Palazzo federale si continuerà a lavorare in modo costruttivo. Sono giunte anche le indicazioni di voto per il 25 settembre: i socialisti bocciano la legge sulle attività informative e promuovono le iniziative AVSplus e per un'economia verde.

pon/ATS

Dal TG20:

 

Dal TG12.30:

PLR e PS riuniti a congresso

PLR e PS riuniti a congresso

TG 12:30 di sabato 25.06.2016

 

Condividi