Pascale Baeriswyl (keystone)

Pascale Baeriswyl andrà all'ONU

L'attuale segretaria di Stato non sarà più il braccio destro di Ignazio Cassis

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ignazio Cassis dovrà cambiare braccio destro. La segretaria di Stato per gli affari esteri Pascale Baeriswyl lascia infatti l'incarico, con effetto a fine anno, per assumere poi dal marzo 2020 la guida della missione permanente svizzera all'ONU. A New York prenderà il posto di Jürg Lauber e dovrà impegnarsi in particolare nella riforma delle Nazioni Unite e per le ambizioni elvetiche di occupare un seggio nel Consiglio di sicurezza nel 2023-2024.

RG 18.30 del 21.08.2019 La voce di Ignazio Cassis
RG 18.30 del 21.08.2019 La voce di Ignazio Cassis
 

Prima madre di famiglia a lanciarsi nella carriera diplomatica nel 2000, prima donna a occupare la sua funzione attuale, l'ex militante socialista era stata scelta a sorpresa da Didier Burkhalter nel 2016. Tre mesi dopo l'arrivo di Cassis al posto del neocastellano, aveva dovuto ingoiare un grosso rospo quando le era stato ritirato il dossier europeo, affidato a Roberto Balzaretti.

Laureata in diritto, storia, letteratura francese e linguistica, specialista negli ambiti della pace e della sicurezza, Pascale Baeriswyl parla oltre al tedesco anche il francese, l'inglese e l'italiano. Nel corso del suo mandato, ha condotto una sessantina di negoziati internazionali, contribuendo in particolare a quattro nuovi mandati di potenza protettrice assunti dalla Confederazione in Colombia, Mozambico, Medio Oriente e Nepal.

La successione

La successione di Pascale Baeriswyl resta incerta: la sua vice Krystyna Marty Lang assicurerà l'interim e il posto "non sarà messo subito a concorso", ha spiegato Cassis in conferenza stampa. Le future strutture del Dipartimento e di seguito le decisioni sul personale dipenderanno dalla strategia in materia di politica estera, attualmente in fase di elaborazione. Quanto alla creazione di un posto di segretario di Stato per le questioni europee, quello affidato a Balzaretti, "è stata una mia decisione sostenuta dal Governo", ha detto Cassis.

Pascale Baeriswyl lascia Berna

Pascale Baeriswyl lascia Berna

TG 20 di mercoledì 21.08.2019

 
ATS/pon
Condividi