Christoph Blocher
Christoph Blocher (keystone)

Pensione parziale per Blocher

Il Consiglio federale dà il via libera al versamento arretrato, ma limitato a 5 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Christoph Blocher riceverà solo una parte della pensione arretrata che aveva chiesto, a 13 anni dalla sua estromissione dal Consiglio federale. Il Governo nella sua seduta di oggi, mercoledì, ha infatti deciso di limitare a 5 anni il versamento a posteriori della rendita di un magistrato.

 

Questa la prassi per il momento, di cui potrà approfittare l'80enne ex ministro della giustizia UDC. In futuro, però, questi versamenti dovranno essere del tutto esclusi, precisa l'Esecutivo. Le norme andranno quindi adattate di conseguenza.

Il 1° luglio il Governo si era pronunciato in un primo tempo per un versamento integrale a Blocher, pari a 2,7 milioni di franchi, e questo malgrado due perizie attestassero (come poi emerso sulla stampa) che doveva valere il limite di 5 anni (per un ammontare quindi di 1,1 milioni). La delegazione delle finanze del Parlamento - di cui il Consiglio federale aveva chiesto il parere - si era in seguito detta contraria a un pagamento retroattivo.

 
pon/ATS
Condividi