Lo scalo basilese rafforza i controlli
Lo scalo basilese rafforza i controlli (keystone)

Più controlli a Mulhouse

Verifiche sistematiche di tutti i passeggeri allo scalo franco-elvetico basilese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

All’aeroporto di Basilea-Mulhouse inizia oggi, mercoledì, il rafforzamento dei controlli alla frontiera. La polizia verificherà sistematicamente tutti i passeggeri in partenza o in arrivo allo scalo franco-svizzero, ad eccezione di quelli che usano voli interni alla Francia.

Dopo gli attentati di Parigi e a pochi giorni dalla Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sul clima (COP21), il ministro dell'Interno francese aveva chiesto un rafforzamento dei controlli per i voli internazionali in 22 aeroporti, tra cui quello di Basilea-Mulhouse.

Tali verifiche sistematiche alle frontiere completano le misure di sicurezza supplementari adottate in Francia dalla Direzione generale dell'aviazione civile (DGAC), ovvero il controllo metodico dei documenti di identità di tutti i passeggeri da parte delle compagnie aeree prima dell'imbarco.

Red.MM/ATS/Swing

Condividi