Regine Aeppli
Regine Aeppli (Keystone)

Regine Aeppli rinuncia

La consigliera di Stato zurighese non si ricandiderà

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La consigliera di Stato zurighese Regine Aeppli non si ripresenterà alle elezioni nel 2015. La socialista, dal 2003 a capo dell'Educazione, è stata criticata a più riprese in merito alla vicenda che culminò con l'allontanamento del consigliere nazionale UDC Christoph Mörgeli dall'Università di Zurigo.

L'annuncio da parte della 61enne è arrivato nel corso di una conferenza stampa. "Dodici anni sono un periodo lungo, in cui ho raggiunto molto", ha dichiarato spiegando di aver deciso di non presentarsi per un'altra legislatura già nel 2011.

Il PS intende difendere il seggio, ha spiegato il presidente della sezione cantonale Daniel Frei. La nomina del candidato avverrà il 27 settembre.

A inizio aprile anche la responsabile delle finanze Ursula Gut (PLR) aveva fatto sapere di non voler più correre per un altro mandato. Il governo cantonale, che conta sette membri, otterrà così almeno due nuovi membri.

RED.MM/ATS

 
Condividi