Swiss: altri voli cancellati fra agosto ed ottobre
Swiss: altri voli cancellati fra agosto ed ottobre (Keystone)

Saltano altri voli di Swiss

La compagnia aerea dovrà cancellare ulteriori collegamenti in estate ed in autunno a causa della carenza di personale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Swiss dovrà cancellare ulteriori voli in estate e in autunno a causa della carenza di personale. Sono interessati in particolare i collegamenti da agosto a ottobre, ha detto una portavoce della compagnia aerea.

All'inizio di giugno, Swiss aveva già annunciato che avrebbe soppresso il 2% dei 18'500 voli (ovvero 370) previsti fra luglio e agosto per lacune nei propri effettivi. Anche in primavera si era dovuto procedere a delle cancellazioni.

"Purtroppo ciò sarà di nuovo inevitabile nei prossimi mesi, vista la scarsità delle risorse e le sfide operative nell'aviazione", ha aggiunto l'addetta stampa, confermando quanto anticipato dal Blick. I voli stralciati rimarranno in una percentuale a una cifra rispetto all'offerta programmata.

Al momento non è chiara l'esatta portata delle cancellazioni, né le rotte coinvolte. Non appena si farà maggior luce sulle conseguenze, passeggeri e partner saranno informati attivamente, assicura la portavoce. Si potranno effettuare automaticamente nuove prenotazioni oppure si cercheranno soluzioni individuali.

L'intero settore dell'aviazione, soprattutto in Europa, soffre attualmente di colli di bottiglia e carenze di personale, che scarseggia in vari ambiti: dai controlli dei viaggiatori alla gestione degli aeromobili, fino agli assistenti di volo. A mancare sono i dipendenti che hanno cambiato o dovuto cambiare lavoro durante i due anni di pandemia.

Lufthansa, la compagnia tedesca casa madre di Swiss, ipotizza che le operazioni non torneranno alla normalità prima del prossimo anno.

Condividi