Le capacità di test e di laboratorio in Svizzera ora sono sufficienti
Le capacità di test e di laboratorio in Svizzera ora sono sufficienti (keystone)

Test gratis per tutti per riaprire

Il Consiglio federale punta sulle analisi a ripetizioni in scuole e aziende - Costi stimati a oltre un miliardo di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Accompagnare le fasi di riapertura in Svizzera con una strategia di test gratuiti per tutti, così da interrompere in modo mirato le catene di contagio: è la strategia che il Consiglio federale intende perseguire per mettere un freno alla diffusione del coronavirus. Per incentivare la popolazione a farsi testare, il Governo propone quindi che i costi siano assunti integralmente dalla Confederazione. Una misura valida anche per chi non ha sintomi ma si reca in farmacia o nei centri predisposti.

 

Saranno le imprese e le scuole a dover eseguire analisi, di tipo salivare, "a ripetizione”, ha spiegato venerdì l'Esecutivo. I test saranno facoltativi e le aziende che testano molto i propri dipendenti potranno essere esentate dai cantoni dall’obbligo di quarantena per le persone che hanno avuto contatti con chi ha contratto il virus.

Non è tutto: il Consiglio federale intende anche consegnare a tutta la popolazione ogni mese cinque test fai da te, ma solo quando ve ne saranno a disposizione di affidabili.

Costi per oltre un miliardo

I costi di questa estensione sono stimati a oltre un miliardo di franchi e la base legale è costituita dalla legge COVID-19, limitata fino alla fine dell’anno. Una decisione definitiva verrà presa il 12 marzo, dopo aver consultato i cantoni. La misura dovrebbe entrare in vigore il 15 marzo.

Anche i lavoratori frontalieri beneficeranno della presa a carico dei costi legati ai test.

Rafforzare la prevenzione per contrastare le varianti

“Ora che sono disponibili capacità di test e di laboratorio sufficienti e ci si potrà presto testare da soli, il Consiglio federale intende intensificare i test rendendoli gratuiti per tutti – si legge in un comunicato –. In questo modo vuole favorire la riapertura graduale della vita sociale ed economica. Poiché le varianti più contagiose del virus si stanno diffondendo sempre più rapidamente, bisogna rafforzare la prevenzione e il rilevamento tempestivo dei focolai locali”.

I cinque tipi di test

Allo stato attuale sono disponibili in Svizzera cinque tipi di test: Test PCR nasofaringeo (affidabilità molto elevata); Test PCR salivare (affidabilità elevata); Test antigenico rapido nasofaringeo (disponibilità elevata); Test antigenico rapido nasale (affidabilità buona in caso di sintomi; probabilmente più bassa in assenza di sintomi). I test fai da te non sono ancora stati approvati dall’Ufficio federale di sanità pubblica, la loro affidabilità è ritenuta buona in caso di sintomi ma probabilmente più bassa in assenza.

Test gratis per tutti

Test gratis per tutti

TG di venerdì 05.03.2021

 
ludoC
Condividi