Una pandemia che pesa sulle menti

Il coronavirus ha avuto conseguenze a livello psicologico e la Confederazione vuole sensibilizzare la popolazione sul problema

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sensazione di isolamento, mancanza di energia, incertezza sul futuro: la pandemia di coronavirus ha causato una serie di problemi psicologici tra i cittadini svizzeri, più gravi nelle fasce di popolazione già in difficoltà.

Il logo della giornata
Il logo della giornata

Studi hanno rilevato un aumento delle persone che si sentivano estremamente sole, in particolare durante i periodi di confinamento, molti si sentono più stanchi e c'è un aumento dell'ansia legata al futuro. Secondo le ricerche la reazione a questa situazione di crisi dipende molto dalle circostanze individuali.

 

Questa evoluzione preoccupa la Confederazione, che promuove una giornata di azione per la salute mentale il 10 dicembre, in modo da sensibilizzare la popolazione, rompere il tabù sul tema e fornire informazioni concrete su dove è possibile trovare un aiuto se ci si trova in difficoltà.

sf

Per saperne di più

Alcuni articoli dell'Info RSI riguardanti l'impatto della pandemia sulla salute mentale

 
Condividi