La popolazione potrà essere vaccinata rapidamente
La popolazione potrà essere vaccinata rapidamente (keystone)

Vaccini, chiesti 50 milioni

In caso di pandemia, sarà assicurata la protezione rapida dell'80% della popolazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio Federale intende chiedere al Parlamento un credito aggiuntivo di 50 milioni di franchi al preventivo 2015 al fine di riservare le capacità produttive necessarie per la fabbricazione di vaccini pandemici nei prossimi cinque anni, in modo da poterli somministrare rapidamente alla popolazione in caso di bisogno.

A tal fine, il Governo ha concluso un accordo con Novartis. L'intesa permetterà di ordinare le quantità che s'impongono in base alla gravità della pandemia e di assicurare la protezione dell'80% della popolazione.     

I costi di questa operazione sono stimati a circa 10 milioni di franchi all'anno, ossia a poco più di un franco per abitante, e sono ritenuti “sopportabili in considerazione dell'entità dei potenziali danni di una grave pandemia”, indica l’Ufficio federale della sanità pubblica in una nota diffusa venerdì, aggiungendo che anche altri paesi europei si sono garantiti le necessarie capacità di produzione. 

RedMM/ats/mrj

Condividi