Pascal Strupler, direttore dell’Ufficio federale della sanità pubblica
Pascal Strupler, direttore dell’Ufficio federale della sanità pubblica (Keystone)

Vaccino, Berna vicina a un accordo

La Svizzera sta per firmare un contratto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna, afferma il direttore dell'UFSP

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera è vicina alla firma di un contratto per la fornitura del vaccino che sta sviluppando l'azienda statunitense Moderna. Lo ha detto Pascal Strupler, direttore dell’Ufficio federale della sanità pubblica, ai microfoni della SRF.

L'accordo dovrebbe essere raggiunto le prossime ore, entro la giornata di mercoledì secondo Strupler, che non ha fornito dettagli sul costo pattuito per la fornitura.

 

Il prodotto di Moderna, il cui principio attivo è fornito dall'elvetica Lonza, è al centro di discussioni anche per un possibile studio della sua efficacia in Svizzera, tra cui anche all'EOC.

Vaccino, Svizzera vicina a un contratto

Vaccino, Svizzera vicina a un contratto

TG 12:30 di mercoledì 05.08.2020

Vaccino, Svizzera vicina ad accordo

Vaccino, Svizzera vicina ad accordo

TG 20 di mercoledì 05.08.2020

 
sf
Condividi