Quest'anno potrebbero esserci meno casi (keystone)

Vaccino dell'influenza, boom di richieste

Anche se il virus stagionale non circola ancora, sono in molti che hanno chiesto il farmaco quest'anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quest’anno la Svizzera dispone di un numero record di dosi di vaccino contro l’influenza stagionale: 1,95 milioni contro gli 1,18 del 2019 e gli 1,13 milioni del 2018. Lo ha indicato l’Ufficio federale della sanità pubblica.

Ad oggi, il virus non circola ancora nel paese, solitamente fa la sua apparizione in gennaio. Vista la grande richiesta, per la prima fase vaccinale si è data priorità alle persone considerate a rischio come ad esempio anziani, malati cronici e donne incinta.

In altri paesi nel mondo, come per esempio l’Australia, che ha già vissuto un inverno in piena pandemia, è stato registrato un netto calo di casi della consueta influenza, probabilmente a causa delle misure di protezioni attuate per il coronavirus, come distanziamento e mascherine.

ATS/AlesS
Condividi