Immagine d'archivio (©Keystone)

Vaccino senza prenotazione a Bienne

Lo studio medico del dottor Koch offre la possibilità di vaccinarsi mettendosi in fila e aspettando il proprio turno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Da alcune settimane, nel canton Berna tutta la popolazione, dai 18 anni in su, ha la possibilità di annunciarsi per la vaccinazione. È però difficile ottenere un appuntamento a breve termine. Chi non ha più pazienza e vuole farsi vaccinare subito può presentarsi, senza appuntamento, presso uno studio medico a Bienne dove vengono vaccinati tutti, indipendentemente dal gruppo.  

Walter Koch, medico pediatra di Bienne, ha deciso di aprire le porte del suo centro di vaccinazione a tutti. Basta mettersi in fila e aspettare il proprio turno, senza avere un appuntamento. Chi prima arriva ha maggiori possibilità di ricevere un’iniezione. Oggi, Koch ha a disposizione 180 dosi.

“All’inizio era giusto organizzare la vaccinazione delle persone a rischio in maniera rigorosa”, spiega alla RSI. “Ma dal momento in cui avevamo dosi sufficienti, il sistema andava semplificato. Non vogliamo gestire un elenco con gli appuntamenti. Chi vuole farsi vaccinare può passare da noi. Così si fa prima”.

Basta avere un certificato di registrazione ufficiale e poi il gioco è fatto. A presentarsi sono spesso giovani di 18 o 19 anni che hanno tempo di aspettare una mattinata intera.

“Abbiamo però, continua Koch, sempre controllato la fila, dando la precedenza alle persone appartenenti ai gruppi a rischio o anziane per non farle aspettare a lungo, vaccinandole prima”.

È stato un po’ un esperimento, spiega: “Ora possiamo dire che funziona senza problemi, anche senza appuntamento, tanto che, questo esperimento ha forse spinto il canton Berna ad anticipare il momento di estendere a tutti la possibilità di vaccinarsi”.

RG/Red. MM
Condividi