Vietare i fuochi del primo agosto?

A pochi giorni dalla festa nazionale si apre il dibattito sull’opportunità di fare spettacoli pirotecnici inquinanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Emozionanti, tradizionali ma anche estremamente inquinanti. I fuochi d’artificio sono un appuntamento immancabile la notte del 1. agosto, ma in tempi di accresciuta sensibilità ambientale in molti si interrogano sull’opportunità di festeggiare ancora con spettacoli pirotecnici.

La combustione dei fuochi d’artificio può aumentare in misura notevole, almeno per breve tempo e a livello locale, la concentrazione di polveri fini. 

Anche l’Ufficio federale dell’ambiente ha analizzato in uno studio gli effetti dei fuochi d’artificio sull’ambiente e ne raccomanda un uso prudente. 

Delle alternative iniziano a prendere piede, come lo show di laser andato in scena nella località di Bremgarten (AG) nel 2018 o più recentemente allo Züri Fäscht 2019 dove ad illuminare il cielo sono state decine di droni.

Laura Giovara

I consigli dell'esperto

I consigli dell'esperto

Il Quotidiano di mercoledì 31.07.2019

Corsa ai fuochi d'artificio

Corsa ai fuochi d'artificio

Il Quotidiano di mercoledì 31.07.2019

Vietare i fuochi d'artificio?

Vietare i fuochi d'artificio?

TG 20 di mercoledì 31.07.2019

Condividi