Non più solo in Ticino (Keystone)

Virus, nove casi in Svizzera

Tre di questi sono ancora in attesa della validazione da parte del Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti di Ginevra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono saliti a nove i contagi di coronavirus in Svizzera. La salute di almeno otto di questi è considerata buona. Gli ultimi tre provengono da Basilea (una giovane di Basilea città e un giovane che abita fuori cantone) e Vaud (un 49enne domiciliato in Francia).

I due basilesi, che sono ancora in attesa della validazione da Ginevra, si erano recentemente recati a Milano. Oltre alla coppia, è in attesa di validazione anche una 30enne di Zurigo, anch'essa risultata positiva al test nella giornata di giovedì dopo essere stata nella metropoli lombarda.

Precedentemente erano risultate ammalate altre quattro persone: due bambini italiani in vacanza nei Grigioni, un 28enne informatico di Ginevra, che era stato a Milano, e un 26enne argoviese che aveva soggiornato a Verona per motivi di lavoro. Il primo caso, ricordiamo, era emerso mercoledì in Ticino.

FD/ATS
Condividi