Fibre d'amianto alla Eternit
Fibre d'amianto alla Eternit (KEYSTONE)

Morte per amianto, risarcimento

Lo ha stabilito il Tribunale federale per i parenti di una vittima del canton Glarona

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I parenti di una vittima dell’amianto del canton Glarona hanno diritto a un risarcimento. La richiesta era stata presentata da un padre di famiglia, colpito da una malattia incurabile ai polmoni, prima della morte.

L’uomo aveva lavorato, da ragazzo, in una fabbrica della Eternit di Niederurnen, durante le vacanze estive, entrando in contatto con le fibre pericolose.

Per i giudici del Tribunale federale, i dirigenti dell’azienda sono colpevoli di aver fatto lavorare il giovane a contatto con il materiale pericoloso quando già allora era vietato dalle disposizioni in materia.

Red.MM/mas


Condividi