(KEYSTONE)

Russia e USA presto a New York

Lavrov, Kerry e Brahimi vogliono una soluzione politica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l'incontro a Ginevra, il capo della diplomazia americana John Kerry, il suo omologo russo Sergei Lavrov e l'inviato speciale dell'ONU Lakhdar Brahimi si sono espressi per una soluzione politica della guerra in Siria.

Kerry ha precisato che i colloqui sono stati "costruttivi" e di aver pianificato con Lavrov un nuovo incontro a New York intorno al 28 settembre, quando spera di di fissare una data per la conferenza di pace Ginevra 2.

Secondo Brahimi, che rappresenta anche la Lega Araba, una nuova conferenza è importante per mettere sotto controllo le armi chimiche.

TXT


Condividi