Tre voli al giorno collegano Malpensa alla Cina (ansa)

A Malpensa rafforzati i controlli

Nello scalo lombardo più personale medico e verifiche sui passeggeri in arrivo dalla Cina. Misure preventive anche in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una nota del ministero della Salute italiano indica che "sono state rafforzate le dotazioni di personale medico e infermieristico e intensificati i controlli negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa dove tutto procede regolarmente".

"Al momento - si rileva - tutti i casi sospetti segnalati in Italia si sono rivelati infondati". Della task force fanno parte rappresentanti di Istituto Superiore di Sanità (ISS), Istituto Spallanzani, organizzazioni di medici e infermieri, Nucleo Anti Sofisticazione (NAS) dei carabinieri, sanità militare, oltre ai direttori generali del ministero della Salute.

Domenica è arrivata anche la notizia che non ci sarà la parata pubblica per il Capodanno cinese a Milano. La festa si sarebbe dovuta tenere il 2 febbraio, ma è stata annullata.

 

Anche la Svizzera intanto è corsa ai ripari per il coronavirus: la Confederazione ha deciso di rafforzare l'obbligo di notifica : medici e laboratori dovranno segnalare i casi sospetti alle autorità entro due ore.

ANSA/sdr
Condividi