Le misure rientrano nel piano di risparmio da 50 milioni annunciato dalla SSR (Ti-Press)

Altri 34 posti in meno alla RSI

Entro il 2024 previsto un ulteriore risparmio di 8 milioni di franchi - Non sono esclusi licenziamenti dopo il 2021

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La RSI dovrà risparmiare altri 8 milioni di franchi entro il 2024 nel quadro del piano di economie da 50 milioni annunciato dalla SSR e in totale è prevista la riduzione di 45 posti di lavoro.

Ne sono già stati tagliati 11 nel quadro delle misure di risparmio annunciate in febbraio grazie a prepensionamenti e alla fluttuazione naturale. Per i restanti 34 si favorirà la non rioccupazione dei posti vacanti, i pensionamenti e la riconversione professionale, ma non sono esclusi dei licenziamenti dopo il 2021.

Tra il 2021 e il 2024, 70 collaboratori della RSI raggiungeranno i 65 anni di età. Per quest'anno e il prossimo la RSI ha già introdotto il congelamento dei posti di lavoro resi disponibili dai pensionamenti. Per il biennio successivo adotterà un sistema di sostituzione ridotta, della metà dei pensionamenti ordinari.

Prosegue intanto la revisione delle modalità di produzione dei programmi, con l'analisi dei costi di ogni trasmissione, l'automatizzazione dei processi produttivi, la riorganizzazione dei servizi interni all'azienda e la revisione dei mandati esterni.

 
sf
Condividi