Don Samuele Tamagni (©Archivio Ti-Press)

Arrestato don Samuele Tamagni

Il sacerdote finito in manette per reati finanziari è il parroco di Cadro - Le malversazioni superano i 100'000 franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È don Samuele Tamagni il sacerdote arrestato per una serie di presunti reati finanziari. Il parroco di Cadro, persona nota all’opinione pubblica ticinese, si è costituita venerdì, dopo essersi rivolto al suo legale.

Nei suoi confronti il procuratore pubblico Daniele Galliano ipotizza le accuse di truffa, appropriazione indebita e riciclaggio di denaro. Si parla di malversazioni per oltre 100'000 franchi, commesse nell’arco di qualche anno.

Gli illeciti sarebbero stati compiuti soprattutto ai danni di alcuni famigliari. In misura minore a spese della stessa parrocchia e di una fondazione.

 
Francesco Lepori
Condividi