Immagine d'archivio (TI-Press)

Attilio Bignasca si è dimesso

L'addio al Gran Consiglio per motivi di salute - La prima subentrante è Maruska Ortelli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Attilio Bignasca lascia il Gran Consiglio per seri motivi di salute. Lo ha annunciato mercoledì il presidente del Legislativo Claudio Franscella.

L'ex coordinatore della Lega e deputato più anziano, aveva già dovuto rinunciare al discorso d'apertura della legislatura e da tempo era assente dall'aula. Lo scorso aprile era stato eletto con oltre 38'000 voti.

La prima subentrante ufficiale è la già deputata Maruska Ortelli (non rieletta alle ultime elezioni cantonali), anche se spetterà al movimento di Via Monte Boglia decidere chi prenderà il posto del 76enne che aveva già fatto parte del Parlamento dal 1991 al 2015 presiedendolo nel 2002.

CSI/dielle
Condividi