Cade dalla torre energetica, è grave

Il ferito è un operaio di 22 anni, precipitato da un'altezza di circa 10 metri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un operaio ha riportato gravi ferite cadendo da una decina di metri di altezza mercoledì poco prima delle 8.30 alla torre energetica di Castione.

Secondo quanto riferisce la polizia cantonale ticinese, la vittima dell'infortunio è un 22enne svizzero domiciliato nella regione, precipitato mentre stava svolgendo lavori di installazione al secondo piano della struttura.

I soccorritori della Croce Verde di Bellinzona e del Servizio ambulanza del Moesano hanno prestato i primi soccorsi all'uomo, trasportato poi all'ospedale.

pon
Condividi