Fatture scoperte per milioni di franchi (Ti-Press / Benedetto Galli)

Campione: si esprime la Lega

Il movimento di via Monte Boglia punta il dito contro l'enclave italiana e propone di detrarre dai ristorni i debiti del comune

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Detrarre dai ristorni delle imposte alla fonte dei frontalieri i debiti che Campione d'Italia ha verso il Ticino. Lo propone la Lega dei Ticinesi in un comunicato stampa di martedì.

Le fatture scoperte a giugno nei confronti del cantone, della Città di Lugano e di altri enti ammontavano, secondo i leghisti, a circa 3,2 milioni di franchi.

Nell’esprimere solidarietà nei confronti dei lavoratori campionesi, la Lega non manca di ricordare che saranno i contribuenti ticinese a dover finanziare le loro indennità di disoccupazione.

YR
Condividi