La strada statale 394 in alcune immagini scattate dal lago (RSI)

Cantieri per un anno sulla 394

La strada statale del Verbano, molto frequentata da frontalieri e da turisti dalla Svizzera, subirà rallentamenti a causa di lavori ai viadotti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nelle prossime settimane prenderanno il via i lavori lungo la strada statale 394 del Verbano Orientale, come ha annunciato la società che gestisce le strade italiane statali (ANAS), a causa di lavori su 4 viadotti a Colmegna, una frazione di Luino, dopo specifiche analisi e test.

L'arteria SS394 porta dal nord della provincia di Varese al Ticino attraverso il valico di Dirinella, "porta" utilizzata dai frontalieri che raggiungono locarnese e bellinzonese, da bus turistici che affollano il mercato cittadino di Luino il mercoledì e da mezzi pesanti dalla e per la Svizzera inferiori al perso di 32 tonnellate.

La strada in un'immagine scattata dal lago
La strada in un'immagine scattata dal lago (©RSI)

Come appreso dal quotidiano "La Prealpina" nella sua edizione di domenica, contestualmente nei mesi di cantiere sul lago Maggiore sponda lombarda - questi avranno la durata di 400 giorni - vi saranno lavori anche lungo la cantonale nel territorio del Gambarogno. Martedì vi sarà una riunione operativa in Comune a Luino dove saranno trattati i disagi, certi, per automobilisti dal Ticino e frontalieri, oltre che per il settore turistico e commerciale. I lavori, ad ogni modo, si sono resi necessari per mettere in sicurezza quattro viadotti, alcuni di questi segnalati dagli utenti di facebook preoccupati nel vedere i ponti puntellati da impalcature. Timori cresciuti dopo quanto avvenuto al ponte Morandi di Genova.

CSI/sdr
Condividi