Il titolare ha sporto denuncia al Ministero pubblico
Il titolare ha sporto denuncia al Ministero pubblico (Keystone)

Dati rubati... restituiti

La New Job SA di Barbengo è tornata in possesso di parte dei documenti sottratti da pirati informatici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La vicenda di hackeraggio che ha visto coinvolta la New Job Costruzioni SA di Barbengo qualche giorno fa ha preso oggi, sabato, una svolta positiva. I dati informatici cifrati e sottratti nei giorni scorsi da pirati informatici, infatti, sono stati parzialmente restituiti, dopo il pagamento di un riscatto di 2 bitcoin, circa 2'000 franchi.

I malviventi, stando a quanto ha confermato ai microfoni delle CSI il titolare della ditta, come pattuito hanno inoltrato i codici per sbloccare l'accesso al server principale dell'azienda. Azienda che ha potuto riprendere l'attività. Ancora bloccati, invece, gli accessi ad altri due archivi con dati di secondaria importanza. L'imprenditore, che ha sporto denuncia al Ministero pubblico, stima che i danni del cyber attacco ammontino a circa 20'000 franchi.

CSI/ads

Condividi