La zona del ritrovamento
La zona del ritrovamento (polizia cantonale grigionese)

Escursionista trovato morto a Rossa

L’uomo, un 48enne di nazionalità tedesca, è precipitato lungo una parete rocciosa in zona Lagh de Calvaresc

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il corpo senza vita di un escursionista è stato ritrovato questa mattina, martedì, verso le 07.00 a Rossa, in Val Calanca, nella zona del Lagh de Calvaresc. L’uomo, riferisce la polizia cantonale in un comunicato, era di nazionalità tedesca e aveva 48 anni. Stando ai primi accertamenti, è caduto per circa 70 metri lungo una parete rocciosa.

Le autorità erano state allertate già lunedì pomeriggio, dato che non si era presentato al suo posto di lavoro a Coira. All’operazione di ricerca hanno partecipato anche la polizia alpina, la REGA, la sezione del San Bernardino del Soccorso alpino e una ditta privata di trasporto in elicottero. Un’inchiesta è stata aperta.

ludoC
Condividi