Il Quotidiano
di venerdì 25.01.2019

Il bilancio di Christian Vitta

Il Quotidiano di venerdì 25.01.2019

"Fermata la fuga dei grandi contribuenti"

Christian Vitta, capo del DFE, ospite al Quotidiano per un’intervista di fine legislatura

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Salario minimo in alto mare? Il DFE la proposta del salario minimo l’ha fatta. Ora tocca alla commissione parlamentare, sarà importante calibrarne il meccanismo”. A rispondere alle domande di Alain Melchionda, questo venerdì sera è stato il capo del Dipartimento finanze ed economia, Christian Vitta, il quarto consigliere di Stato ticinese ospite del Quotidiano per un’intervista di fine legislatura.

Diversi gli argomenti trattati: le rivelazioni giornalistiche sul sistema di presunta evasione fiscale del gruppo Kering (“è un’inchiesta penale estera, se dovessimo essere interpellati risponderemo”), la riforma fiscale (“il primo obiettivo era consolidare il substrato fiscale: abbiamo bloccato l’emorragia dei grandi contribuenti”), nonché la revisione della legge sui negozi del ’68 (“siamo vicini al quorum delle aziende”).

Alla domanda finale di rito “che nota si dà?”, Christian Vitta, tuttavia, ha preferito non rispondere: “Toccherà ai cittadini darmi un voto”.

Quotidiano/ludoC
Condividi