I due, di nazionalità albanese, hanno 42 e 27 anni
I due, di nazionalità albanese, hanno 42 e 27 anni (tipress)

Fermati con la cocaina in auto

Due uomini sono finiti in manette al valico di Chiasso Brogeda: sequestrati 2 chili di droga e 10'000 euro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due uomini di 42 e 27 anni sono finiti in manette lo scorso martedì mentre tentavano di entrare in Svizzera con 2 chilogrammi di cocaina. I due, di nazionalità albanese, viaggiavano a bordo di un veicolo con targhe germaniche e sono stati fermati dalle guardie di confine al valico autostradale di Chiasso Brogeda: la perquisizione dell’automobile ha permesso di scoprire lo stupefacente, nonché 10'000 euro.

Dopo l’interrogatorio da parte della polizia cantonale, la coppia è stata arrestata con l’accusa di infrazione aggravata alla legge sugli stupefacenti e riciclaggio di denaro. L'inchiesta, si legge in un comunicato, è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Ricettacoli da distruggere

La lotta alla criminalità organizzata in Svizzera passa anche dai sequestri dai mezzi con i quali i trafficanti trasportano droga e denaro sporco. Lo scorso anno sono stati una trentina. Più di 3 i milioni di franchi rinvenuti e la metà di queste auto vengono intercettate alla frontiera sud, quella ticinese, dalle Guardie di confine. Una volta sequestrate finiscono in un bunker a Interlaken, nel Canton Berna, dove vengono distrutte. Alla parete sono appese le targhe: Olanda, Spagna, Cechia, Albania, Italia.

CSI 18.00 del 22.05.2019 - Il reportage di Francesca Calcagno
CSI 18.00 del 22.05.2019 - Il reportage di Francesca Calcagno
Il corridoio della cocaina

Il corridoio della cocaina

di Ludovico Camposampiero e Fabio Salmina

ludoC
Condividi