Foletti, classe 1966, già vicesindaco di Lugano
Foletti, classe 1966, già vicesindaco di Lugano (© Ti-Press / Alessandro Crinari)

Foletti è il nuovo sindaco di Lugano

L'esponente della Lega è stato eletto tacitamente - Prende il posto di Marco Borradori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Michele Foletti è stato eletto tacitamente sindaco di Lugano lunedì. Lo ha comunicato il Municipio precisando che - come era noto - non ci sono state altre candidature. Pertanto, la proposta della Lista Lega dei Ticinesi/UDC per il periodo rimanente della legislatura 2021-2024 è diventata definitiva. Giovedì firmerà la dichiarazione di fedeltà alle Costituzioni e alle leggi e riceverà le credenziali dal giudice di pace Roberto Martinotti.

Foletti, classe 1966 e già vicensindaco, prende così ufficialmente il testimone di Marco Borradori, scomparso improvvisamente l'11 agosto scorso.

A completare l'Esecutivo cittadino, lo scorso 2 settembre in Municipio è entrato l'esponente UDC Tiziano Galeazzi.

eb
Condividi