Non solo vaccinati, aggiungendo i guariti si raggiungono percentuali incoraggianti (Ti-Press)

Il 96% degli over 65 ha anticorpi

La ricerca Corona Immunitas ha fatto luce sulla percentuale di popolazione che ha sviluppato vari gradi di difesa contro il Covid-19

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quante sono le persone effettivamente protette dal Covid-19? La sola percentuale di vaccinati non è sufficiente a comprenderlo, vi è infatti anche chi ha contratto la malattia e di conseguenza sviluppato degli anticorpi. La ricerca CoronaImmunitas ha provato a far luce su questo aspetto, rilevando che in Svizzera circa il 75% di tutta la popolazione ha sviluppato degli anticorpi contro il virus.

"I dati dimostrano che il contributo della vaccinazione è stato fondamentale" ha spiegato alla RSI Emiliano Albanese, coordinatore di CoronaImmunitas Ticino. Se si osservano i dati secondo le fasce di età, grazie alla vaccinazione in Ticino per gli over 65 si è passati dal 9% di novembre a ben il 96% del luglio scorso. "Certamente un dato confortante - ha riconosciuto il professore in salute pubblica all'USI - ma non abbassiamo la guardia".

Non bisogna tuttavia diminuire l'attenzione, sottolineano gli esperti, anche perché non tutti gli anticorpi proteggono alla stessa maniera: "Gli anticorpi post-infettivi e quelli indotti dal vaccino non sono uguali - ha spiegato Albanese - Quelli indotti dal vaccino hanno una capacità neutralizzante molto maggiore".

TG/OCartu
Condividi