Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (Ti Press)

Ladri in azione a Bellinzona

Spaccata la vetrina e messo a soqquadro il K Kiosk in viale Stazione. Bottino da quantificare. Inchiesta in corso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La vetrina del K Kiosk in viale Stazione, a Bellinzona, è stata spaccata da ignoti, nella notte tra giovedì e venerdì, intorno alla mezzanotte. Il negozio è stato messo a soqquadro. Non è ancora chiaro quanta merce sia stata rubata o se sia stato sottratto anche denaro. Lo scrive laRegione. Gli inquirenti si avvarranno delle riprese delle telecamere di sorveglianza per risalire ai responsabili.

Il quotidiano ticinese ricorda che una delle ultime "spaccate" nel Bellinzonese risale al giugno dell'anno scorso. Il centro Migros di Sant'Antonino venne assaltato in due riprese, nel tentativo di scassinare il bancomat interno, da un 35enne che venne poi arrestato.

Lo scorso 12 ottobre, invece, la polizia cantonale aveva arrestato sull'A2, a Robasacco, due persone che viaggiavano a bordo di un'auto rubata con targhe italiane. A bordo avevano attrezzi da scasso.

M. Ang.
Condividi