Il gregge di Cerentino ora vive nel recinto dove viene foraggiato (ASCOVAM)

Lupo, il Governo prende tempo

Il Consiglio di Stato non ordina l'abbattimento dell'esemplare che ha predato a Cerentino: aspetti giuridici da approfondire

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il lupo che lo scorso 26 aprile ha predato una quindicina di pecore a Cerentino. almeno per il momento. non sarà abbattuto, come richiesto da più parti per tutelare l'allevamento ovi-caprino tradizionale.

Pecore sbranate in piazza

Pecore sbranate in piazza

Il Quotidiano di martedì 26.04.2022

 

Il Consiglio di Stato mercoledì si è chinato sulla questione e, alla fine dei propri ragionamenti, ha deciso di "proseguire con ulteriori approfondimenti giuridici sulle modalità di applicazione delle normative in vigore a livello federale, modificate di recente" per tener conto della "particolare realtà agricola del contesto territoriale cantonale".

Il Governo si dice "consapevole delle problematiche derivanti dall’accresciuta presenza del lupo sul territorio ticinese".

 

Diem
Condividi