Manifestanti per il clima a Bellinzona (TiPress)

Oltre le rivendicazioni ambientali

A Bellinzona circa 200 giovani sono tornati a manifestare per il clima, proponendo anche misure dedicate al mondo del lavoro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una settimana lavorativa di 4 giorni con lo stesso salario. È la richiesta che hanno portato in piazza i circa 200 manifestanti sabato pomeriggio a Bellinzona, cosi da diminuire il traffico e il consumo di energia sul posto di lavoro. Lo sciopero per il clima è diventato anche sciopero per il futuro, andando oltre le rivendicazioni ambientali e proponendo misure dedicate anche al mondo del lavoro.

La manifestazione - sostenuta da oltre 30 associazioni, sindacati e partiti politici - ha preso avvio in Viale Stazione e si è conclusa in Piazza Governo. L'appello alla popolazione - e soprattutto alla politica - è per una giustizia sociale e allo stesso tempo ecologica.

Uno sciopero per il futuro

Uno sciopero per il futuro

Il Quotidiano di sabato 21.05.2022

 
SEIDISERA/YR
Condividi