Il cantiere dove è avvenuto l'incidente mortale
Il cantiere dove è avvenuto l'incidente mortale (Rescue Media)

Operaio morto, aperto procedimento penale

L’inchiesta è affidata alla pp Marisa Alfier – Ipotizzati i reati di omicidio colposo e di violazione delle regole dell’arte edilizia, ma al momento nessun indagato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Ministero pubblico ticinese ha aperto un procedimento penale in relazione alla morte di un operaio avvenuta su un cantiere di Bellinzona mercoledì pomeriggio. L’incidente è avvenuto poco dopo le 13.30 in uno stabile in costruzione in via Canonico Ghiringhelli e a perdere la vita è stato un 44enne cittadino bosniaco domiciliato nel Bellinzonese, mentre un 49enne portoghese domiciliato nel Locarnese ha riportato ferite leggere.

Secondo informazioni raccolte dalla RSI i due operai sarebbero stati impegnati nello smontaggio della struttura (cassero) della scala interna in cemento che li ha poi travolti.

L’inchiesta, sempre secondo le informazioni raccolte, è affidata alla procuratrice pubblica Marisa Alfier e le ipotesi di reato sono di omicidio colposo e di violazione delle regole dell’arte edilizia. La polizia ha già effettuato i rilievi sul posto, ma per il momento non figurano indagati.

Grave infortunio di cantiere a Bellinzona

Grave infortunio di cantiere a Bellinzona

Il Quotidiano di mercoledì 09.11.2022

 
Quot/dielle
Condividi