Polizia e rispetto

Il Quotidiano di lunedì 23.05.2022

Per un'estate con reciproca attenzione

Far convivere in città le esigenze di giovani e adulti: è l'obiettivo sullo sfondo di una campagna di sensibilizzazione lanciata a Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Rispetto da una parte, tolleranza dall'altra. Sono i cardini di una nuova campagna di sensibilizzazione che, con l'estate ormai alle porte, punta a promuovere a Lugano una serena convivenza fra chi ha diritto di divertirsi e chi ha diritto di riposare.

All'attenzione dei giovani, una delle immagini realizzate per la campagna
All'attenzione dei giovani, una delle immagini realizzate per la campagna (Città di Lugano)

A promuoverla è la polizia della città, alla luce delle diverse esigenze e aspettative delle generazioni. Da una parte i giovani, che vogliono divertirsi fino a tardi e che per questo, però, tendono talvolta a dimenticarsi degli anziani che vogliono riposare e di coloro che all'indomani dovranno lavorare. Dall'altra gli adulti, che possono essere disturbati dai rumori ma che dovrebbero però anche tenere nella giusta considerazione le necessità di svago e di aggregazione dei ragazzi.

Un'altra immagine, qui rivolta agli adulti
Un'altra immagine, qui rivolta agli adulti (Città di Lugano)

La campagna, dal titolo #ilrispettononhaetà si prefigge quindi due obiettivi: enfatizzare a beneficio dei giovani il concetto di rispetto e sottolineare all'attenzione degli adulti l'idea di una certa tolleranza; perché anche loro un tempo sono stati adolescenti e ben potevano capire, quindi, l'importanza di stare in compagnia e fare le ore piccole.

Giovani e regole di convivenza

Giovani e regole di convivenza

Il Quotidiano di lunedì 23.05.2022

 

"È solo una questione di ritrovare un equilibrio che permetta di andare comunque verso una bella stagione e verso città che sono vissute", osserva in proposito la municipale Karin Valenzano Rossi. La campagna si articola in una serie di 8 immagini in tema che, da giugno a settembre, saranno protagoniste sui più importanti mezzi di comunicazione offline e online, e presso tutti i principali eventi organizzati dalla città.

 
Quot/Seidisera/ARi
Condividi