Arieggiare le aule scolastiche è importante anche d'inverno
Arieggiare le aule scolastiche è importante anche d'inverno (Keystone)

Più contagi nelle aule poco aerate

Le analisi nei Grigioni dimostrano per la prima volta che la qualità dell'aria a scuola ha un influsso su quanti casi si registrano tra gli allievi - Mascherina obbligatoria dalla terza elementare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La qualità dell'aria nelle aule ha un influsso su quanti contagi di coronavirus si registrano a scuola. È quanto dimostrato per la prima volta da un progetto pilota effettuato in 150 aule di scuole nei Grigioni. I risultati raccolti dai servizi cantonali in collaborazione con l'EMPA mostrano inoltre che la qualità dell'aria è scarsa in numerose aule scolastiche: nel 60% dei casi si registrano concentrazioni di anidride carbonica superiori a 2'000 parti per milione. Un'aerazione regolare delle aule, sottolinea un comunicato, è pertanto molto importante anche durante il semestre invernale.

L'aria delle scuole grigionesi sotto la lente

L'aria delle scuole grigionesi sotto la lente

Il Quotidiano di mercoledì 06.10.2021

 

La qualità dell'aria nelle scuole è stata misurata installando 300 sensori del CO2 in 150 aule. In parallelo è stato monitorato il numero di risultati positivi dei test del coronavirus negli stessi spazi scolastici. L'analisi, spiegano gli autori, "mostra che nelle aule con una qualità dell'aria più scarsa è stato registrato un numero "significativamente" superiore di allievi e insegnanti che hanno contratto il coronavirus rispetto alle aule che venivano aerate regolarmente".

 

È la prima volta che la correlazione viene dimostrata anche dal punto di vista statistico. L'aerazione regolare, oltre che per l'apprendimento, è quindi molto importante anche per ridurre la diffusione del Sars-CoV-2. E ciò anche durate il periodo invernale.

Mascherina obbligatoria dalla terza elementare

Al fine di contenere l'attuale ondata di contagi, il Cantone dei Grigioni estende a tutte le regioni nonché al grado secondario II l'obbligo di indossare la mascherina a partire dalla terza classe elementare delle scuole grigionesi. Il provvedimento entrerà vigore il 13 dicembre e sarà valido fino al prossimo 23 gennaio. L'obbligo sarà valido anche per liceo inferiore, scuole professionali, centri dei corsi interaziendali, scuole d'arti e mestieri, formazioni transitorie, scuole medie superiori, centri abitativi e mense.

 
Diem
Condividi