Il nuovo volto di Cornaredo
Il nuovo volto di Cornaredo (Ti-Press)

Polo sportivo sempre più vicino

Il Municipio di Lugano ha licenziato i messaggi per l'accordo di partenariato pubblico privato e il credito di costruzione per il Centro sportivo Al Maglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Municipio di Lugano ha licenziato mercoledì il messaggio relativo all’approvazione dell’accordo generale di partenariato pubblico privato tra la Città, il gruppo HRS e il gruppo Credit Suisse per la realizzazione del Polo sportivo e degli eventi.

Inoltre, l’Esecutivo ha licenziato anche il messaggio con cui chiede il credito di costruzione di 37,21 milioni di franchi per il Centro sportivo Al Maglio, progetto complementare a quello del PSE, e la relativa convenzione con il Comune di Canobbio.

Polo sportivo, scelto l'investitore

Polo sportivo, scelto l'investitore

Il Quotidiano di giovedì 02.07.2020

 

Lo scorso 18 giugno il gruppo HRS - con esperienza in progetti analoghi a Bienne, Neuchâtel, San Gallo e Berna - si era aggiudicato il concorso pubblico per la realizzazione dell’infrastruttura che comprende il nuovo stadio di Cornaredo, un palazzetto dello sport con le palestre per basket, ginnastica, pallavolo e in grado anche di ospitare eventi. Strutture di supporto verranno realizzate presso l’area del Maglio. La realizzazione del complesso è prevista in due tappe e i lavori dovrebbero iniziare nel giugno del 2021.

Avanza il polo sportivo luganese

Avanza il polo sportivo luganese

Il Quotidiano di mercoledì 23.12.2020

 
YR
Condividi