Pioggia, vento e grandine di rara intensità
Pioggia, vento e grandine di rara intensità (RSI/Utenti)

Problemi viari per il temporale

Chiusa la cantonale tra Ponte Cremenaga e Fornasette. Disagi tra Morcote e Melide. Grandinata nel Varesotto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La violenza del temporale scatenatosi domenica sera sul Malcantone e il Mendrisiotto, con l'accompagnamento di forti raffiche di vento, ha provocato alcuni danni con conseguenti disagi alla circolazione su alcune strade del Sottoceneri. La cantonale Ponte Cremenaga-Fornasette è stata chiusa a causa di allagamenti e smottamenti. I lavori per la riapertura dovrebbero concludersi nel corso della notte. Forti rallentamenti sono stati inoltre segnalati anche tra Morcote e Melide dove parte di un'impalcatura è finita sulla carreggiata bloccandola parzialmente.

Il fronte si è spostato dal Lario verso il Ceresio perdendo d'intensità
Il fronte si è spostato dal Lario verso il Ceresio perdendo d'intensità (MeteoSvizzera)

Il fenomeno temporalesco si è concentrato soprattutto nell'area del Lario dove la statale Regina è stata interrotta all'altezza di Colonno a causa di una frana: il traffico discendente sulla sponda occidentale del lago viene bloccato a Menaggio e dirottato verso la Valle Intelvi o la Svizzera.

Fornasette, Ponte Cremenaga, ore 21.30: cinque gradi e 10 cm di grandine...
Fornasette, Ponte Cremenaga, ore 21.30: cinque gradi e 10 cm di grandine... (RSI/D)
Fornasette, Ponte Cremenaga, ore 21.30: cinque gradi e 10 cm di grandine...
Fornasette, Ponte Cremenaga, ore 21.30: cinque gradi e 10 cm di grandine... (RSI/D)

I vigili del fuoco italiani hanno effettuato vari interventi per tetti scoperchiati e allagamenti, e sono intervenuti per soccorrere imbarcazioni e surfisti in difficoltà. Non sono segnalati feriti.

 

Dopo essere passata sul Ticino meridionale la perturbazione ha colpito con una violenta grandinata tutta l'area del Verbano in provincia di Varese. Ci sono paesi, come Cremenaga, a ridosso del confine, che hanno visto accumularsi al suolo in pochi minuti circa 20-30 centimetri di ghiaccio, tanto da aver chiesto l’aiuto dei mezzi spazzaneve. La temperatura è crollata in un attimo a 4 gradi.

La strada che collega Ponte Cremenaga (lato italiano) a Luino, è stata chiusa per ore. Prima per la violenza della grandinata poi per consentire ai mezzi di liberare la strada dal ghiaccio. Da Luino a Laveno Mombello, in tutti i paesi rivieraschi si sono registrati danni alle automobili e alle colture. Le squadre di protezione civile sono stati impegnate anche per estrarre l'acqua da cantine ed appartamenti.

Diem/SdR/ATS/Notiziario 22.00/InfoNotte

Condividi