Igor Righini, nuovo presidente cantonale del PS
Igor Righini, nuovo presidente cantonale del PS (© Ti-Press )

Righini presidente del PS

Le sue prime parole: "Sono pronto a lavorare per il partito e a condividere con voi il rilancio del socialismo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il partito socialista sabato pomeriggio, al congresso cantonale di Manno, ha scelto il suo nuovo presidente: Igor Righini, architetto di Pollegio.

Inizialmente i candidati al posto lasciato libero da Saverio Lurati lo scorso mese di maggio ed occupato ad interim da Carlo Lepori erano quattro: quest'ultimo, Righini, Claudio Corti e Bruno Storni. Storni ha però subito gettato la spugna, ritirandosi dalla corsa alla presidenza a causa dei troppi impegni e cariche ricoperti. Righini poi è stato eletto al primo turno con 183 voti su 273 schede distribuite (2 voti per Storni, 9 per Corti e 67 per Lepori).

Queste le prime parole del neo-presidente: "Compagni e compagne vi ringrazio per la vostro fiducia. Sono contento e, ve lo dico con il cuore, sono anche molto emozionato, per la gioia che mi state trasmettendo in questo momento. Sono pronto a lavorare per il partito e a condividere con voi il rilancio del socialismo".

joe.p.

Dal Quotidiano:

Gli obiettivi del neo presidente del PS

Gli obiettivi del neo presidente del PS

Il Quotidiano di sabato 23.01.2016

Condividi