La neve degli scorsi giorni consente l'apertura degli impianti
La neve degli scorsi giorni consente l'apertura degli impianti (©Ti-Press)

Si scia anche a sud delle Alpi

La prima stazione invernale ad aprire i battenti è quella di Airolo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Inizia la stagione sciistica anche a Sud della Alpi. Dopo le abbondanti nevicate degli scorsi giorni, l’innevamento delle piste è sufficiente per aprire gli impianti, come fatto, già la scorsa settimana da alcune stazioni d’oltre Gottardo.

In particolare le funivie di Airolo, grazie a una coltre nevosa di circa 130 centimetri alla stazione intermedia di Pesciüm, apriranno le piste il 22. Gli impianti saranno a disposizione tutti i fine settimana, lunedì 8 dicembre e dal 20 dicembre quotidianamente.

Per il momento non si hanno notizie di altre aperture. Se al Nara o a Campo Blenio le casse sono aperte da fine mese per l’acquisto degli abbonamenti annuali, per il momento le piste non sono ancora praticabili. Campo Blenio dovrebbe iniziare la nuova stagione il 6 dicembre. Pure ancora chiusi il centro di sci nordico di Campra e gli impianti di Carì. Come avevamo anticipato qualche giorno fa, resta in bilico l’apertura degli impianti di San Bernardino.

Red.MM/Swing

Condividi